Fondazione Homo Novus.png

EGO-CreaNET

Comitati Umanistici

Approccio Quantistico

Che utilizza computer portatile
Lezione universitaria

Vaccini virali vs Vaccini Genetici

Fondazione Homo Novus.png

Paolo Manzelli

EGO-CreaNET

Chimico-Fisico, Ricercatore in Biologia Quantica

18 dicembre 2020, 08:48:34

La Scienza Meccanica e La Pandemia da Covid19

Il Meccanicismo riduzionista della Scienza ci rende incapaci di capire la Vita ed quindi se applicato alla complessita’ della relazione tra Genetica Umana ed Epigenetica Virale della Pandemia da Covid.19, conduce ad una gestione assurda ed inefficace priva di qualsiasi opportunita di soluzione.
Rf.1) https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=134304;
Rf.2.) https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=138606

----- La insensatezza del il considerare il Virus Corona come un microscopico “granello di polvere” inanimato che si diffonde casualmente secondo la statistica dei contatto tra le persone è evidente poiche’ i Virus sono una forma di vita che si evolve utilizzando in proprio materiale genetico riproducendosi per tramite altri organismi viventi piu’ evoluti.
In realtà il virus a RNA , Sars.Cov.2., è una straordinaria e sofisticata ed struttura nano-metrica capace di utilizzare intelligenti strategie di infettivita’, guidate dal un evoluto sistema di apprendimento di Biosensori della “Proteina SPIKE” ,con la quale il virus della famiglia “Corona” è capace di analizzare e selezionare le persone più deboli immunologicamente ,per infettarle ed accrescere il suo successo riproduttivo .
Rf.3.) https://www.egocrea.net/2020/12/16/spin-and-spike-ipotesi-di-lavoro-egocreanet-2021/

Inoltre è del tutto evidente che “l’ UOMO NON E’ UNA MACCHINA” ed è per questo, che ogni essere umano ,durante la Pandemia, vive in uno stato di Paura che purtroppo viene indotta ed accentuata da una modalita’ di “pensiero non umano”, proprio della Scienza Meccanica.
Di conseguenza la naturale Paura rischia di non essere controllata con saggezza proprio a causa della mancanza di un riferimento cosciente sul valore sociale e morale della vita vissuta..

Quando sopra detto conduce a sottovalutare il : ” PERICOLO del LOCK DOWN “

Abbiamo infatti constatato come il ricorso al “Look Down” , cioe alla chiusura di ogni scambio sociale e culturale tra gli uomini,contribuisca ad impennare la curva dei contagi nella seconda ondata pandemica , che ha provocato ulteriori malati e morti da Covid.19; cio è attribuibile proprio al fatto che la innaturale “de-socializzazione” forzosa del Governo , diviene la causa primaria dello Stress e della Depressione di una moltitudine di uomini donne e bambini che di conseguenza abbattono ampiamente le proprie naturali difese immunitarie, cosi che molti si ammalano e muoiono di Covid.19 con maggior facilità.e frequenza.
Purtroppo la “decrescita delle difese immunitarie” causata dal ricorso al “Lock Down” non viene annoverata tra le cause dell’innalzamento della mortalità del Covid.19. cio’ in quanto la diffusione del Virus Sars.Cov.2. viene interpretata ”meccanicisticamente” come funzione lineare della mobilità della gente , così che si trascura la importanza vitale della Psiche Umana che in condizioni di imposto distanziamento viene depressa, con il risultato evidente di accentuare una grave decrescita della risposta immunitaria delle persone.
Purtroppo i Virologi e Immunologi ecc… applicano ancora oggi alla Pandemia , il Paradigma delle leggi dello studio Newtoniano della Scienza del Moto , senza prendere in considerazione il fatto che che la “Vita non e riducibile alla concezione meccanica della scienza”.
La Meccanica è la Scienza che da Galileo Galilei in poi ,riduce il movimento a due sole condizioni quelle per cui qualsiasi oggetto o si muove o sta fermo. Applicare oggi le concezioni della Scienza Meccanica alla Pandemia , pertanto corrisponde a ritenere soltanto come causa della diffusione del virus il movimento delle persone, e come soluzione dello abbassamento della curva di interazioni il ricorso al “Lock Down” .

Egocreanet ,(NGO di volontariato per la Innovazione Scientifica e Culturale) , persiste nell’obiettivo di “andare oltre la scienza meccanica”, ormai evidentemente obsoleta, per sostituirla con la più complessa ed evoluta Scienza della Biologia Quantica della Vita.
Pertanto Egocreanet Ngo in Firenze prevede che fino a quando l’Uomo non capirà la superiorità della “Intelligenza della Natura di cui fa parte integrante” , la Natura si ribellera’ alla stupidità dell’ Uomo che persiste nel mantenere una scienza basata su concezioni “meccaniche “ che sono divenute distruttive del vivere naturale proprio in quanto sono letteralmente incapaci di capire la vita e la sua evoluzione .
Rf.4.) https://dabpensiero.wordpress.com/2010/12/20/strategic-intelligence-di-paolo-manzelli/

Concludo questo breve articolo riportando di segiuito un avanzamento di studio sulle

<LE PROTEINE DEL CORONA VIRUS >– tema che fa seguito al tema trattato in :
Rf,5) .SPIN& SPIKE : https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=139185

Il SARS-CoV-2 (2019-nCoV, è il Virus responsabile della Pandemia Mondiale .
Il RNA del Virus SARS-CoV-2 codifica per un insieme di proteine tra cui la “triade di proteine di superficie” ; 1) La proteina dell'involucro(M) e 2) la Proteina (N ), la proteina Nucleo-capsidica che sostiene la 3) la Proteina Spike (S).
Quest'ultima "Spike-Proteins" è composta da due “Sub-unita’,< S1 ed S2 >; dove la S1) agisce come sistema di "bio-informazione " in quanto è responsabile del riconoscimento della superficie cellulare da infettare , mentre la S2) svolge il ruolo di "inter-scambio di informazione specifica" per attivare la interazione con il Recettore Ace.2 -Umano ,con il quale crea il legame con la superficie cellulare respiratoria dei polmoni.
Pertanto il Complesso di Sub-unita’ < S1 +S2> della Proteina SPIKE persegue il compito complesso di "Biosensore della Informazione" necessaria ad attivare la Infezione Virale "COVID.19"-
- La proteina nucleo-capsidica (proteina N ) è la proteina più abbondante nel coronavirus.
La proteina N è una fosfoproteina altamente immuno-genica e viene spesso utilizzata come marker nei test diagnostici (es :Tampone ), mentre il Complesso Proteico (Spike) agisce da Biosensore per realizzare la infezione della Membrana Cellulare Umana , ed inoltre svolge un ruolo chiave nella induzione degli anticorpi neutralizzanti il Virus Sars.Cov.2. ed anche utile per la attivazione delle risposte dei Linfociti T e dei Natural Killers per la protezione immunitaria del Corona.Virus.

Come Egocreanet-Cluster , procederemo nel divulgare questi studi su la Proteina Spike come Biosensore interattivo per dare un contributo a superare ogni obsoleta logica riduzionista del “Determinismo Meccanico” a tutto quanto riguarda la vita vissuta dall’ Uomo .